highmaster

Taglio Waterjet



Il taglio waterjet è una tecnologia che utilizza un getto d'acqua ad altissima pressione, a cui si può aggiungere granato abrasivo per aumentarne la potenza, in modo da poter tagliare numerose varietà di materiali, con spessore variabile dai pochi decimi di millimetro fino a spessori elevati con altissima precisione.
I settori di impiego sono i più svariati, poiché questa tecnica consente di risolvere molti problemi di produzione e progettazione.

Vantaggi
I vantaggi del taglio waterjet sono principalmente:
- possibilità di tagliare praticamente tutti i tipi di materiali, dal più fragile al più resistente, inclusi metalli, plastica, vetro, ceramica, marmo e materiali compositi
- nessuna alterazione chimica e strutturale
- assenza di fumi e polveri
- altissima precisione di taglio, senza sbavature
- migliore saldabilità della zona tagliata
- possibilità di tagliare materiali pre verniciati senza rovinare il rivestimento
- passaggio rapidissimo dal progetto al taglio
- esecuzione rapida di prototipi
- produzione flessibile

Alcune tipologie di materiali che possono essere tagliati con waterjet:
- Acciai al carbonio
- Acciai inox
- Acciai temprati per utensili
- Leghe speciali
- Alluminio
- Titanio
- Rame
- Ottone

Fibra di carbonio e materiali compositi
- Vetroresina
- Vetro (ad esclusione del vetro temprato)
- Marmi, pietra e granito
- Plastiche varie (PVC, nylon, policarbonato, polietilene, polipropilene, ecc.)
- Ceramica
- Gomma e gommapiuma

Caratteristiche del nostro impianto di taglio:
- corsa asse X: 3000 mm
- corsa asse Y: 1500 mm - corsa asse Z: 120 mm